L’acqua ad alta pressione è utilizzata per pulire e rimuovere alghe, carbonio, plastica, amianto, cera, paraffina, grasso e residui grezzi, minerali, solfato di calcio, cloruri, ossido di ferro da scambiatori di calore petrolchimici, caldaie, serbatoi, reattori, tubi e torri di raffreddamento.